5 modi per creare esperienze migliori per i dipendenti del settore sanitario

Da Patty LaDuke, Autore collaboratore

Pubblicato 8 giugno 2022
Ultimo aggiornamento 8 giugno 2022

Un problema sempre più urgente per il settore sanitario è la carenza di professionisti sanitari qualificati. Ciò è dovuto all'invecchiamento della popolazione generale, all'aumento delle malattie croniche, all'impatto della pandemia e all'invecchiamento del personale sanitario. A queste tendenze si aggiunge un ambiente di lavoro in cui informazioni frammentate, workflow disconnessi e grandi quantità di pratiche amministrative possono causare esperienze frustranti per i dipendenti e i pazienti.

Le organizzazioni sanitarie devono offrire ai dipendenti workflow semplificati che favoriscano la collaborazione e forniscano i dati necessari per garantire un'esperienza ottimale dei pazienti, oltre a sistemi in grado di agevolare e accelerare i processi interni. Il raggruppamento dei dati dei pazienti provenienti da più fonti consente ai dipendenti di migliorare il livello dell'assistenza fornita e di farlo più velocemente. Continua a leggere per scoprire le cinque prassi ottimali per creare esperienze migliori per i dipendenti.

  1. Prepara i tuoi team interni al successo

    Le aziende riconoscono l'importanza dell'esperienza dei dipendenti. Il 70% degli acquirenti di tecnologia ritiene che la propria azienda stia cercando attivamente nuovi modi per coinvolgere i dipendenti. Sostenere i dipendenti permettendo loro di lavorare al meglio permette di avere dipendenti più felici, migliori esperienze dei clienti e, in ultima analisi, un vantaggio competitivo. Secondo l'ultimo report Zendesk sulle tendenze dell'esperienza dei dipendenti, il 68% dei leader aziendali ora riconosce una correlazione tra l'assistenza ai dipendenti e la crescita dell'azienda.

    Uno dei metodi per migliorare l'esperienza dei dipendenti è l'implementazione di un help desk interno, un hub centralizzato in cui i dipendenti possono accedere a informazioni su processi interni, prodotti e servizi. Tra i motivi che portano le organizzazioni a implementare help desk interni troviamo: aumentare la produttività dei dipendenti (79%), automatizzare i processi aziendali (73%) e aiutare i reparti interni a gestire le richieste (68%).

  2. Aiuta i dipendenti a risolvere i problemi in autonomia

    Un metodo semplice per accelerare le operazioni è consentire ai dipendenti di trovare le risposte in autonomia. La tendenza al self-service per clienti e dipendenti è in aumento da anni. Le aziende leader in termini di assistenza e soddisfazione dei dipendenti sono il 60% più propense a offrire risorse self-service. I dipendenti vogliono agire in autonomia, dove e quando ne hanno bisogno.

  3. Adattati al cambiamento con strumenti flessibili

    Il modo migliore per adattarti al cambiamento e all'incertezza è adottare strumenti e processi flessibili. Con una maggiore agilità, gli help desk interni possono aiutare le aziende ad adattarsi alla volatilità.

    One Medical, un'organizzazione di assistenza primaria riservata ai soci con 70 uffici negli Stati Uniti, utilizza Zendesk per costruire relazioni migliori tra i pazienti e i professionisti sanitari. All'interno, l'azienda utilizza Zendesk Support e Zendesk Guide per fornire assistenza operativa e a livello di IT e risorse umane ai dipendenti. One Medical tiene traccia dei problemi principali nell'assistenza relativa a prodotti, IT e risorse umane per identificarli e risolverli rapidamente. L'azienda raccoglie persino i suggerimenti e il feedback dei dipendenti per rispondere alle loro esigenze senza soluzione di continuità.

  4. Lavora in modo più intelligente, non di più

    Secondo il report Zendesk sulle tendenze dell'esperienza dei dipendenti, il 42% degli intervistati afferma di volere avere la possibilità di collaborare meglio con i team interni. Semplificando i processi che agevolano la collaborazione, le organizzazioni sanitarie possono ridurre il livello di frustrazione, aumentare la produttività e risparmiare denaro.

    L'NHS Greater Glasgow and Clyde è un servizio sanitario nazionale scozzese che fornisce servizi sanitari a 1,2 milioni di persone. Con oltre 38.000 dipendenti, gestisce risorse per 2,5 miliardi di sterline l'anno. L'NHS utilizza Zendesk Support per semplificare il suo workflow di approvvigionamento con oltre 500.000 fatture da 10.000 diversi fornitori. Il nuovo processo di approvvigionamento ha permesso al team della contabilità fornitori di concentrarsi su attività più importanti e di pagare i fornitori più rapidamente.

  5. origine del cliente potenziale

  6. Tratta i dipendenti come se fossero clienti

    Le organizzazioni sanitarie puntano a offrire un ambiente di lavoro che promuova il benessere dei dipendenti e permetta loro di lavorare al meglio. Le organizzazioni sanitarie agili utilizzano la tecnologia per migliorare le interazioni con pazienti, dipendenti e soci. Migliorare l'efficienza interna non si limita a rendere più felici i dipendenti, ma aumenta anche la produttività, migliora la comunicazione, fa risparmiare denaro e porta a esperienze ed esiti migliori per i pazienti.

Zendesk per il settore sanitario

Costruisci relazioni più sane con i pazienti.

Zendesk per il settore sanitario

Costruisci relazioni più sane con i pazienti.

Ulteriori informazioni